Lo stipendio di un cantante

Ehm….può darsi che avessi scritto questo post e, per un motivo o per l’altro, ne abbia dimenticato l’esistenza….lo pubblico va’!

Per la rubrica “il caldo mi da alla testa”, voglio esporvi le riflessioni di un caldo pomeriggio di Agosto (che vi ricordo, come dicono i Perturbazione, è il mese più freddo dell’anno).

Nell’ultimo periodo mi son fatto prendere da uno strano senso di colpa nei confronti della musica e ho iniziato a comprare le canzoni che davvero mi piacciono su iTunes.

Poco fa mi stavo guardando un bel video e ho pensato a quale soddisfazione possa ricevere un artista nel guadagnare dalla vendita delle sue opere. Secondo me è fantastico. Insomma, io sono un impiegato. Il mio stipendo è erogato dalla mia società. Per un cantante guardare l’armadio in camera che si è appena comprato equivale a vederci dentro le facce di tutti quelli che hanno apprezzato il suo lavoro.

 E’ una roba più diretta. Fondamentalmente quello che guadagno non mi trasmette la soddisfazione dei miei clienti….mentre ad un artista si. Credo sia bellissima questa cosa.

Credo anche sia bellissimo che ci sia qualcuno che si è letto questo post privo di senso (in apparenza). Che ve devo dì! Sarà il caldo???


Meat Loaf – Couldn’t have said it better

About these ads

3 thoughts on “Lo stipendio di un cantante

  1. sì, credo che per chi “crea” sia una grande soddisfazione quando la gente compra le sue cose. ricordo ancora la felicità di quando riuscivo a vendere qualche mio ricamo, perchè al di là del discorso economico c’è ovviamente quello di sentirsi apprezzati.

  2. seeee vabbè … agosto.
    cmq la cosa sta in piedi, la gratificazione, ma anche il messaggio che trasmetti con una canzone, emozioni etc etc.
    ci sarebbe da farla lunga pensando alla musica del passato, scritta e pagata da re e papi e quella di oggi libera espressione dell’artista. Che poi una cosa che non ho mai capito sono quelli che quando si accorgono di aver successo salgono in cattedra e pensano di essere il sale della terra.
    e poi buon anno a tutti gli sbruffolotti di passaggio ;)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...