Non son più il giovincello d’una volta

e dimostro di non avere più il fisico che non ho mai avuto!

Tra venerdì e ieri ho  praticamente concentrato quello che un umano fa in 5 serate, anche a livello alcolico! Oggi mi sono svegliato, respiro, e non ho nemmeno bruciore di stomaco…..ma sono staaaaancooooo, non fanno per me certi ritmi!

Ero qui al computer che cazzeggiavo un pochino e recuperavo gli arretrati e…

Il finale mi ha fatto tornare il sorriso :) :) :) :)
Drammatica la situazione in Russia: è passata una legge che rende illegale la propaganda gay….ergo niente più gaypride o associazioni glbtq. E’ allarmante. Un paese così vicino, così importante, che riduce ulteriormente la libertà d’espressione, di confronto e dialogo. E’ una brutta direzione quella intrapresa e del tutto opposta alla tendenza dei paesi dell’eurozona.

Sono preoccupato.

Orsocultura

…e beh, e dai, qui proprio non posso astenermi dal diffondere l’informazione.

Per noi che lo stereotipo dell’omosessuale fighetto supercurato non ci piace:

Ahaha, cavolo quando i miei amici mi dicon che devo fare quello originale a tutti i costi un po’ hanno ragione. Insomma penso che, una trentina di anni fa, fossero imprevedibili le mie evoluzioni :)

Però sticazzi….alla fine, come forse ho già detto in un altro post, tornassi indietro, mi terrei come sono. Si, insomma, ognuno ha i suoi momenti down e spesso mi son chiesto chi me lo ha fatto fare….
“e’ un ammissione amara ma ne colgo l’ironia e non vorrei altra guerra che la mia, non vorrei altra vita che la mia”


J Ax – Altra Vita

L’anti post: quando argomentare è un ‘opscional’

Ho sempre cercato di perseguire l’obiettivo di evitare di buttar li argomenti a caso e di cercare di agromentare ben per snocciolare i punti oscuri di ogni questione.

Diciamo che spesso e volentieri fallisco MA…. oggi lo farò di proposito! Fatti e cose e argomenti e quellochevoglio sputati qui a caso: pronti? partenza! VIA

Qualche mese fa, con uno strano gioco di leve e torsioni, ho fatto esplodere un tagliaunghie, irrecuperabile, da buttare. Settimana scorsa ho ripetuto lo stesso errore MA, essendo in fase quasi rem ergo pressochè abbioccato, sono riuscito a fare il movimento inverso e riassemblarlo al primo colpo… son cose che riesci a fare una volta nella vita…FATTA.

Ci sono diversi tipi di dolore: Fisico, Mentale (che a sua volta si divide in quello causato da stress, amore, preoccupazioni, lavoro) ma secondo me quello causato dall’amore ha un impatto devastante e senza confini. Insomma se uno ti tortura, ti uccide, muori. Causa –> effetto. Con l’amore ci sono n mila possibili dolori.

Quando sei davanti al PC, per certe cose ti basta premere ESC per chiudere la finestra, in altri casi devi per forza usare la X in alto a destra…o file –> esci….o ALT+F4….un po’ come nella vita.

Kylie Minogue – Get Outta My Way: in alcuni siti il testo è riportato male e al posto di “It’s got me saying. Ain’t getting me back at the end of this song” (come riporta il sito ufficiale) troviamo un “t’s got me saying, getting me back at the end of the song” che stravolge totalmente il senso della canzone. Le rassicurazioni fornite da www.kylie.com mi hanno raddrizzato la giornata, ecco.

A volte flirto (si può dire?!!), anche con donne, senza rendermene conto. Il che in certi frangenti (strabelle, sposate, con figli) non ha proprio senso, ma non me ne rendo conto.

Il mondo si divide in “chi porta gli occhiali” e chi NON. L’uno non potrà mai capire a fondo la vita dell’altro.

Ieri sera pizza con Norden. L’ho edotto sul senso del definire qualcuno “CESSO COI PEDALI”, credo che nella vita sia una classificazione che prima o poi ti torna utile, no? Seguiranno argomentazioni su “CANCELLI” “TOMBINI” “CASSONETTI” “GRATE”

Il mondo è piccolo e, ogni tanto, la stessa persona la incroci su uno scopasito, tra i follower di un tuo amico su twitter, e scopri che ha anche un blog.

Nuovo episodio di RomeoInLove…. ma quanto tanto ho apprezzato la Juliet in questo episodio? Fascinosissima!

Ho scambiato l’icona di Growl per la zampa di un bear…ma vabbeh, soncose.

Ho 6 bozze che prima o poi devo finire…

Buon weekend magnifici che non siete altro!

Etta, in molti conoscevano il tuo nome…. ma tanti di più conoscevano la tua voce!


Etta James – At Last

Spegni gli abbaglianti!!!!!!!

Sabato mattina: ah no, è già passata l’una…ops!

Ho un bel po’ di cose da fare: recuperare il 10% mancante di un mini servizio fotografico e installare una serie di applicativi improponibili su un cavolo di pcmammamiachesbattimento!

Informazioni di servizio: domani sera quella perla di politico si Scilipoti sarà ospite al Chiambretti Sunday Show…. sticazzi? Vedrete Lunedì che chicche gireranno per la rete!
Per la rubrica Considerazioni Inutili citiamo un qualunque conduttore del tg su Rai3 che, parlando ovviamente della tragedia del Concordia, esordisce con “Stamani è stato nominato il commissario d’emergenza a capo del Dipartimento di Protezione Civile…..mi chiedo se non potesse essere nominato prima”.

Argomento del post? Le sbandate, o crash, come le chiamano gli ammmmmici nostri inglesi rendendo benissimo l’idea del danno fisico che comportano (mi sa che l’ho già detta questa).
Ieri sera recuperavo l’episodio di Romeo In Love e ho trovato l’argomento molto interessante, soprattutto per i pensieri che sto facendo negli ultimi giorni.

Innamorarci: quanto pesano le nostre fantasie? Quanto pesano le nostre aspettative? Quante volte abbiamo toccato con mano quanto e capito quanto ci fossimo fatti un’idea sbagliata…o giusta? Mannaggia alle endorfine e gli ormoni, ecco!

Ci faccio una pensata…..buon weekend!


Romeo in Love – Fantasyland

Gente che non ce la fa più

Io e mia cognata a pranzo: BASITI.
Stavamo guardando per la prima volta un programma su RealTime: “Mamme che amano troppo”. Vi giuro che siamo rimasti senza parole.

Il caso A era una madre che ha pagato qualcosa come 36,000 $ per la festa di compleanno delle figlie: immaginate un party a tema sui coccodrilli nel bel mezzo di un bosco con cucciolo di coccodrillo con cui le figlie giocavano, torta gigante a forma di coccodrillo, band che suona, intrattenitori travestiti da coccodrilli, cheerleader coccodrille, 2 quad + 1 miniquad + 1 sidecar… ma ce ne rendiamo conto?! A 10 anni fai una roba del genere? Quando ne fa 18 che cosa combini?!?!

Il caso B erano una coppia con CINQUE FIGLI, tra cui la maggiore che, disperata dalla piega ansiogena presa dai genitori, ha chiamato il programma. Sta ragazzina non poteva nemmeno prendere il bus per andare all’università, tantomeno la patente. Gli altri non potevano fare nulla, appena si mettevano a giocare la madre si faceva quasi venire le palpitazioni. E’ stata un’impresa convincerla a lasciare che le due minori preparassero la colazione (a base di pancake) con la supervisione della psicologa protagonista del programma. Questi due pazzi spiavano dalla finestra, stavano male fisicamente. Figuratevi quando per un pomeriggio si sono trovati a casa da soli mentre i figli erano a fare una gita in traghetto verso un parco divertimenti.

Io mi meraviglio (e non so perchè) dello stato di follia in cui si trovano alcune persone. Non puoi fare 5 figli quando sei patologicamente apprensiva, possibile che non si vedano gli IMMENSI danni a livello psicologico che vengono arrecati ai figli?! La maggiore si trova in serie difficoltà ad affrontare il suo percorso universitario per colpa della campana di vetro in cui è stata rinchiusa per una vita. Figuratevi voi quante difficoltà potrà avere la “festeggiata” del primo caso nell’organizzare le priorità della sua vita partendo da una base del genere: insomma come farebbe a relazionarsi con una persona come me? Prima di fare un regalo del genere a tua figlia assicurati di essere in grado di farle capire il valore economico e gli sforzi che per il resto del mondo sarebbero necessari per investire una tale somma.

Non ci sono cazzi, se sei un genitore incapace costringerai tuo figlio a vivere su un altro pianeta! Per di più il viaggio di ritorno sulla Terra se lo pagherà lui, e gli costerà un bel po’!

Vi lascio con un corto molto interessante, trovato sul profilo di Fox di Romeo In Love….fidatevi, MERITA di esser visto.

Buon weekend.

http://www.notodofilmfest.com/index.php?corto=31356#/Home/Ficha/31356/