…e vedrai un altro me.

Non sono sicuramente originale, anticonformista e con un buon tempismo…. ma chissene!

Oggi ho proprio voglia di scrivere due righe su questa splendida canzone!
L’ho apprezzata appena l’ho sentita, dalla seconda sera, e l’ho anche buttata su Twitter, tuttavia solo oggi ho speso metà giornata ascoltandola e apprezzandone le singole sfumature. Sono davvero felice che abbia vinto perchè, al di la del fatto che possa piacere più o meno degli altri partecipanti, mi piace la ventata di freschezza che porta al ciò che di musica italiana passa per le radio. Grande musicista, in certi passaggi gran poeta e allo stesso tempo in grado si stigmatizzare le sensazioni che proviamo quando siamo innamorati…

“…e vedrai un altro me disarmato fragile
perchè quello che sei
non lo cambierai mai
neanche se fossi tu
come il tempo a correr via
ma rimani con me
non mi perdo neanche un solo attimo di te.”

Tra l’altro ho indagato un po’ sulla storia, e devo dire che mi ha fatto piacere guardare un paio di interviste, si sente davvero un amore a tutto tondo nei confronti della musica.

Cambiando discorso, verso la metà del mese prossima sarà un anno che ho fatto coming-out con la mia migliore amica. Sono abbastanza convinto che lei non se ne ricorderà, e ci tenevo a farle una bella sorpresa per ringraziarla di essermi stata sempre vicina e di supporto nell’ultimo anno, come nel resto della mia vita.

Al di la di un regalino che pensavo di farle, stavo anche decidendo se confidarle questa storia del blog. Non ho mai scritto di lei perchè, non sapendo se mai le avrei fatto leggere queste righe, non mi piaceva l’idea. Il blog l’ho iniziato un po’ come angolo tutto per me, un po’ come sfogo, e un po’ perchè dicono faccia bene, nel periodo del coming-out, tenere un diario in cui riversare le proprie emozioni…. sto un po’ pensando se potrebbe apprezzare. Si accettano suggerimenti :=)

Annunci

8 pensieri su “…e vedrai un altro me.

  1. Guchippai ha detto:

    penso che dipenda tutto dal tipo di rapporto che hai con questa persona, ma già il fatto che tu la definisca la tua migliore amica è un buon indicatore. c’è qualcosa su questo blog che lei ignora di te e che pensi potrebbe in qualche modo alterare il vostro rapporto? ci sono cose che qui hai detto o pensi di dire che vuoi restino un segreto (segreto nella misura in cui non lo sanno le persone reali della tua vita)? credo che siano queste le domande che dovresti porti per decidere. cerca comunque di non forzarti in nessun modo.

  2. Daffodils ha detto:

    Credo che per molti un blog sia come un diario a cui si affidano segreti, sfoghi, progetti ecc. Non è un qualcosa tramato alle spalle di qualcuno e di cui dobbiamo vergognarci. E’ un giusto spazio che facciamo nostro. Se lo vuoi condividere bene, ma se non lo vuoi fare non sentirti in colpa. L’indirizzo del mio blog lo sa solo una mia cara amica, e mi è venuto spontaneo darglielo. Tutti gli altri ignorano questo mio spazio virtuale.

  3. No fondamentalmente lei sapeva già tutto prima che lo scrivessi qui.
    Diciamo che qui riverso momenti belli e momenti brutti senza filtro, senza pesare troppo le parole, dicendo quello che sento.
    L’unico dubbio è se in futuro potrei sentire la mancanza di uno spazio “segreto” ed esclusivamente mio….ma i contenuti le sono già noti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...