Accipicchia non me la ricordo!

Ero sotto la doccia e mi è venuta in mente una frase geniale da mettere come titolo a questo post ma ora me la sono scordata!

First of all, un doveroso augurio a tutte le donne che conosco, specialmente a quelle che conosco virtualmente, che ritengo piene di spirito, forza di volontà, caparbietà e tanto amore! Il video di oggi è per voi (adoro sia la canzone che il tutto il resto)!

Tornando a me, oggi è stata davvero una giornata pesantissima! Mi sono sdoppiato, e in alcuni momenti addirittura fatto in 3! Non vedo l’ora che finisca questa settimana.
Poco fa stavo pensando a una cosa: bene o male una persona, nonostante maturi, tendenzialmente nella sua essenza rimane la stessa. Mi spiego, persone che ritengo fondamentalmente positive, possono confrontarsi con diverse esperienze, avere alti e bassi, ma quando vedo del bene con la B maiuscola in qualcuno, può cambiare qualche sfumatura, ma il colore rimane quello. Io stesso, nonostante negli ultimi anni mi senta mischiato come un mazzo di carte da gioco, in fondo mi sento sempre io, magari ho un po’ cambiato approccio alla vita, ma l’impronta è sempre quella. Una cosa che ci stravolge è l’amore, quello con la A maiuscola. Ogni persona, davanti a questo sentimento, si trasforma interiormente, è come se si preparasse ad abbracciare l’altra. Anche qui, difficilmente uno stronzo diventa un babà, però credo davvero che un sentimento così forte dia benzina per cambiamenti mastodontici, anzi che dico benzina, nitroglicerina! Perchè questo discorso? Perchè mi sono reso conto che ho voglia di rimettermi in moto sotto quest’aspetto; però sento la necessità di costruire qualcosa, non parlo di storia della vita, ma di interagire instaurando qualcosa di bello, un rapporto maturo, che dia stimoli. Non pretendo l’eternità, ma qualcosa di fatto bene. Insomma, se penso all’ultima volta, mi rendo conto che non ho costruito un cavolo, e in alcuni momento è un po’ come se sentissi ancora una scossa di assestamento, come fosse un zampillo di lava dopo l’eruzione…bho, chi mi capisce è bravo.

Tra l’altro, non so se a qualcun’altro è mai capitato, ultimamente faccio fatica a trovare la situazione giusta per rilassarmi…non so, anche quando mi butto sotto il getto d’acqua calda mi sembra sempre che il livello di attenzione sia troppo alto per riuscire a far scorrere via lo stress….qua urge vacanza! Buona notte e buon mercoleì, dai che è il giro di boa della settimana!

 

P.S.=siamo a 499 commenti, il primo che arriva spara il 500esimo! Che scemo che sono a guardare queste cose, ma mi diverte troppo 🙂

Annunci

29 pensieri su “Accipicchia non me la ricordo!

  1. Guchippai ha detto:

    vedi che sei una persona matura? perchè il discorso che hai fatto qui sopra lo è, alla grande. ti ringrazio qui, non là. di là ho bisogno di tracciare una sorta di linea tra prima e dopo, per poter ricominciare.

  2. Allora comincio con il dirti che condivido il tuo discorso: insomma se uno è stronzo lo rimarrà sempre e se uno non è idem. Diffido da chi dice di esserlo diventato per colpa delle delusioni della vita: se fosse vero sarebbe privo di carattere e personalità. Detto questo se senti il desiderio di interagire con qualcuno mi sacrifico volentieri…sia sotto la doccia, sia così per capire come fai a guardare anche le donne..ahahh un bacione

      • di quale dubbio parli? del fatto che mi possano piacere le ragazze? guarda è successo solo una volta…ma ero confuso..in ogni caso normalmente trafiggono il cuore a me…e non solo quello…uahahha che porco che sono!

  3. Summ3rw1nd, diglielo ad Amoon che non è che guardi le donne, ma solo le sue amiche che in quanto tali sono GNOCCHE 😉
    PS: Non ci credo, anche ad Amoon sono capitati gli “non ero stronzo ma lo sono diventato”??

    • Cara carlotta ti ringrazio della citazione facebookiana (esisterà sta parola?). Certo che mi sono capitati…l’ultimo è F. che mi ha detto di essere stato dolce un tempo poi però è cambiato (non si sa perchè dato che il suo ex ragazzo non gli ha fatto nulla, è semplicemente finito l’amore). Concludo dicendo che summer comunque non risponde circa l’eventualità della doccia insieme, che sia un ragazzo pudico?

      • mi spieghi cosa significa una doccia fine a se stessa? cioè entro in doccia e ognuno si lava da se come due perfetti estranei? ahahah comunque sono io il pudico

  4. Amoon se tu sei pudico io sono Brad Pitt…. poi potrei sbagliarmi, quindi trombarmi la Jolie 🙂 Comunque mi sono perso la citazione facebookiana (che detto così mi ricorda tanto qualcosa di oral…)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...