Giornata mondiale contro l’omofobia

…e mi sembra il minimo ricordarlo anche sul blog!

Non voglio passare per polemico, ma sono rimasto piacevolmente stupito dal fatto che oggi sembra che nessun politico abbia sparato cazzate epocali! Son risultati eh! Addirittura una cerimonia alla camera!!! Sono sicuro che non per tutti sia stato un gesto disinteressato, ma sicuramente è un segnale di apertura per quest’Italia un po’ ottusa. A proposito, citando la Carfagna: “Quasi un italiano su 4 preferirebbe non avere un omosessuale come vicino di casa”… pensa un po’, per me almeno 1 italiano su 4 può andarsene a quel paese 🙂

Ho postato un bel video ad hoc sul mio profilo personale di FacciaLibro… il buon Amoon mi ha fatto notare che, nonostante nessuno commenti, certe cose vengono notate da parecchi. Conscio di ciò oggi ho reiterato appunto il gesto di una dichiarazione chiaramente gayfriendly. Non so se sono scemo o cosa, perchè so che questo espormi non è una scelta ben ragionata ma più dettata da una pulsione che mi coglie all’improvviso….però oh, mi va di fare così. Male che vada coming-out a livello mondiale (oh caz…)

Ah proposito di Amoon, sono molto dispiaciuto che nessuno abbia raccolto il mio invito per richiedere eventuali pestaggi, ma gli volete così bene? Scherzi a parte è stato un’eccellente guida turistica….ma come al solito missione shopping fallita!

Sapete, quasi non me ne accorgevo, ma si avvicina il mio primo compleanno da blogger….ho un mente un paio di cosette 🙂

Intanto vi lascio con un link molto interessante, si tratta della pagina Tumblr di Silvia Pastore. Vale davvero la pena di sbirciare, perchè il suo modo di ritrarre le persone è molto interessante, ma lo è ancor di più lo stile che ha dato a tutto il progetto. A mio avviso ha un impatto molto forte.

Bene, ora scappo e spero di farmi vivo entro il weekend, ma intanto vi lascio con un bel “back to the ’90s”!!!

Annunci

5 thoughts on “Giornata mondiale contro l’omofobia

  1. Guchippai ha detto:

    è vero, sono molto particolari i ritratti di Silvia Pastore.
    io penso che le cose che facciamo impulsivamente siano proprio per questo le più autentiche, quelle in cui parla il nostro spirito più che il nostro cervello… che ci vuole, per carità, ma spesso ci blocca, specialmente a noi paranoici 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...