Coming-out: se qualcuno lo fa, non dare risposte stupide.

Stavo pensando un po’ all’ultimo anno, e mi è venuto spontaneo fare questa considerazione: fare coming-out non è la cosa più facile al mondo, perchè è sempre uno sforzo aprirsi su certe tematiche, soprattutto visto il pensiero dell’italiano medio. Oltretutto è indubbiamente un gesto di apertura, di sincerità, in qualche modo un dimostrare che “ci teniamo” a chi abbiamo davanti (salvo alcune eccezioni).

Ora, detto questo, facciamo uno sforzo di intelligenza e non diamo risposte del cazzo del calibro di: era ora/bhe, si, l’avevo capito/si sapeva.

In certi momenti non gliene frega a nessuno che voi siate dei grandi investigatori, dei provetti Call Lightman o Patrick Jane, dei sensitivi…

Mi rendo conto che dare “la risposta giusta” per chi si confida con noi non sempre sia impresa facile, ma almeno cerchiamo di non incappare in questi errori stupidi.

Il fatto che anche io in passato possa essere incappato in certi atteggiamenti mi fa rabbrividire.

Annunci

One thought on “Coming-out: se qualcuno lo fa, non dare risposte stupide.

  1. daffo ha detto:

    eh si, quando si è in ballo bisogna ballare ;0) molto carino il video.
    La risposta della gente resta comunque spesso molto imbarazzata…ed ecco il perché di certe risposte cretine. ahahah

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...