Sfiga a imbuto

So che sembra retorica, ma inizio a pensare davvero che le sfighe arrivino assieme, a raffica, evidentemente usano la stessa macchina per risparmiare sulla benzina.

Nell’ordine questo weekend ha regalato: PIOGGIA, vabbhe sticazzi; MEZZO SCAZZO CON UNA COPPIA DI AMICI perchè sembra che ci sia un vigile col tachimetro pronto a cazziarmi quando sgarro (opinabile); DOWN EMOTIVO di domenica mattina dovuto a varie ed eventuali (leggasi il vecchio problema); SBATTIMENTO FAMIGLIARE da gestire, che poi è una parola grossa gestire, dal sottoscritto. Nota positiva possibile? VINCITA AL SUPERENALOTTO no, niente. SERATA RELAX A BASE DI ABBRACCIO no, niente, perchè domenica sera non si poteva e anche stasera qualcuno era già impegnato.

Ma sticazzi. Piccola nota sul mondo LGBT: quando cerchi soltanto uno “sfogo”, sono tutti improvvisamente ossessionati dalle relazioni. Quando cerchi di approfondire, hai la fila per na botta e via ma sembra che riuscire a incrociarsi almeno 1 volta alla settimana con chi ti interessa sia fantascienza.

Ora, io ho una mia personale teoria: qualcuno (entità superiore) mi sta mettendo alla prova. So benissimo che può andare anche peggio, ne sono consapevole e non voglio fare il lamentone. Ma dico io UN RAGGIO, dico UN SOLO CAZZO DI RAGGIO DI SOLE in lavoro/amore/famiglia/amici. E’ la solita onda, passerà, ma cazzo che palle.

Sorry per la spataffiata depression. Buona settimana!

P.S.= praticamente il post di ieri su Lady Gaga mi fa infilare tra le ricerche di qualsiasi cosa da Google….risultato un botto di visite 😦 Ma io non le voglio mica ste visite. Scemeranno…

Annunci

2 thoughts on “Sfiga a imbuto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...