Zombie e diversità

Sono uno scarsone lo so, prometto di parlarvi dei libri che leggo e poi me ne dimentico!

Uscito con il Corriere il 17 Settembre, il buon Matteo B Bianchi ci delizia con un suo racconto inedito: Al Sangue

Al solito il caro Matteo non delude. Sono di parte, si sa, è uno dei miei scrittori preferiti e dato che ho ricominciato a leggere dopo quasi 10 anni dal diploma, capite bene che questo poveretto si sentirà anche abbastanza solo…

Cerco di non dilungarmi troppo per evitare di intaccare la piacevole ora che passereste decidendo di leggerlo. Una lettura scorrevole, caratteristica che ritrovo con piacere in tutti i suoi libri, arricchita da qualche sfumatura che non la rende mai monotona. Un bel modo di buttare sul tavolo l’argomento della diversità portando il lettore a immedesimarsi ed entrare in empatia con la protagonista, di modo da essere fianco a fianco con lei nella maturazione delle sue scelte.

Che dire, se vi fidate dateci un’occhiata.


Ivana Spagna – Rain and Tears
Chiedo venia per la qualità, ma la cover merita tantissimo

Annunci

6 pensieri su “Zombie e diversità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...