La bellezza del verbo mantenere

No non pensate alla squinzia o al toyboy che si fanno mantenere dal partner ultra70enne!

Si parla di lettura, si parla di un libro la cui trama mi ha colpito così tanto che, dopo averlo regalato al mio migliore amico, me ne son comprato una copia per me.

I pesci non chiudono gli occhi è l’ultima opera di Erri De Luca e, in tutta sincerità, è il primo suo libro che mi capita di leggere 😀

Forse l’inizio di un nuovo libro è un po’ come quando fai 4 chiacchere per la prima volta con un nuovo amico: devi un po’ prenderci la mano, trovare il giusto ritmo nella conversazione. Così è stato per me, nel senso che appena iniziato sembrava di dovermi abituare al il suo modo di scrivere (si beh, io leggo in treno, quindi immaginate il casino e la fatica per concentrarsi).

Non preoccupatevi, perchè dopo una manciata di pagine vien via liscio, e ti ritrovi ad apprezzare lo stile di De Luca, condito dai giusti spruzzi di dialetto napoletano e stralci di guerra ma, allo stesso tempo, pieno di poesia… vi giuro che alcuni passaggi mi hanno tolto il fiato, come le pennellate di un grande maestro su un’opera. Riesce a trasmettere sensazioni ed emozioni in maniera davvero efficace.

Ho piegato l’orecchia a una pagina in cui simpaticamente spiega come la capra sia ingiustamente bistrattata e usata come un insulto da qualche personaggio noto… quando invece, tempi addietro, ha salvato parte delle popolazioni del mediterraneo 😉

Il libro lascia il sorriso sulle labbra, non vi dico niente di più…


Emma Bunton – Take My Breathe Away

Annunci

9 thoughts on “La bellezza del verbo mantenere

  1. daffo ha detto:

    me lo annoto. l’ho visto in diverse interviste tv, e forse ho già letto anche un suo libro…che smemorata che sono. personaggio molto interessante. prendo nota del tuo consiglio di lettura.

  2. Kappabi ha detto:

    Prendo nota. Grazie! Il titolo è curioso. Mi ispira 🙂
    @ Norden. Esiste la versione in italiano del libro che consigli: ne ho trovato diverse copie nelle biblioteche della mia provincia. 🙂 Prendo nota anche del tuo libro 🙂

    • Norden ha detto:

      è un libro secondo me bellissimo, nn sono mai stato a Venezia ma ogni volta che lo leggo ho voglia di prendere un aereo ed andarci!

      Si, dicevo che nn si trova in libreria, mi sa che nn l’hanno più ristampato
      fino a poco tempo fa era il mio regalo preferito per le persone speciali 🙂

  3. In libreria ne abbiamo venduti a pacchi. E non sei il primo a dire che merita. Sul comodino ho 3 libri iniziati. Con calma, appena li finisco, lo leggerò.
    Anche l’altro mi ha incuriosita, segnato nella lista (in perpetuo aggiornamento) di libri da leggere ^_^

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...