Chiamerai il mio nome?

M’è saltata in testa questa canzone. Possibile che Nina Zilli mi sia piaciuta più lo scorso anno, quando ha duettato coi La Crus, piuttosto che quest’anno da sola?

La Crus Feat. Nina Zilli – Io Confesso

Allora, settimana scorsa, data la terribile congiuntura astrale tra Sanremo, San Valentino e Venerdì 17 (grazie a Foxyleaks from Romeo in Love episode 120, questi due li amo) , è stata davvero pura follia. Questo weekend poi….tutto bene eh, niente da dire, ma mi è costato un paio di sforzi titanici. Diciamo che è da un po’ che non ci si “intrattiene” con qualcuno…dal post sui vini australiani. Allo stato attuale dei fatti: Pippo è sparito (alla faccia degli slanci di interesse) e Pluto…beh mi aveva invitato per il weekend ma ho declinato l’invito. Devo essere sincero: avevo l’ormone a mille, ma mentre mi preparavo mi sono guardato allo specchio e c’ho visto una faccia un attimino diversa…così ho pensato che era la solita cosa inconcludente e che era meglio approfittare del sabato sera per passarlo con amici a Milano e con un po’ di gente nuova. Ho fatto bene.

Ripenso alle mie speranze di un po’ di mesi fa. Una piccola parte di me è ancora convinta che “Mr. Cazzoèimpegnato” non sarà più tale, e prima o poi si quaglierà. Il resto pensa che sono scemo, che sarebbe uno sbattimento senza eguali, che oggettivamente è il caso di lasciare perdere….e che è ancora questione di poco tempo e poi finalmente ne uscirò. Fino a quel ne uscirò, non lo nego, mi ci sento ancora legato.

Confido nella primavera, confido nelle nuove conoscenze, confido che questo periodo di concentrazione di sfighe passi.

Questa canzone è bellissima e vi propongo un’alternativa alla versione originale, come mi ha suggerito il mio amico Pier (no non il nostro Pier – cocchiere, un altro Pier, un amico non bloggante).

Love is requited … l’amore è contraccambiato. Credo che chi ha assaporato un amore non corrisposto, trovi un fascino incredibile nella semplicità di questa frase.


Elisa – Love is requited

Annunci

8 thoughts on “Chiamerai il mio nome?

  1. Il pezzo de La Crus dello scorso anno era meraviglioso e la zilli è stata la ciliegina. Il pezzo però della Zilli di quest’anno no era un granché, da lei mi aspettavo di meglio. Elisa meravigliosa come sempre.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...