Un tranquillo weekend di terrore

Come promesso torno a snocciolare qualche perla del weekend passato!

La parte seria del post mi impone di sottolineare il lato culturale dell’esperienza: un meeting con un po’ di blogger (belli tosti), in cui si chiaccherava su come migliorare la piattaforma, i suoi contenuti e i temi che andrebbero privilegiati per aumentarne la qualità. Un gruppo assolutamente eterogeneo, sia per sesso, età, background e zona di provenienza. E’ incredibile come, una volta rotto il ghiaccio, si inizi a confrontarsi sugli argomenti più disparati.

E’ una delle cose che più apprezzo nella vita: discutere dei massimi sistemi e delle cose che ci stanno più a cuore con qualcuno che ho conosciuto da 2h, affrontandone tutte le sfaccettature. E’ pazzesco, a fine giornata mi sembra di essere cresciuto di un mese di vita in più.

Non aspettatevi un clima formale…perchè l’abbiam davvero buttata in vacca. Dovevate vederci camminare sul lungo mare e ridere come matti raccontandoci le peggio cose che ci sono capitate! Lisa ha una carica vitale pazzesca, una forza della natura…anche se è un bel rischio portarla a una festa. Faccio notare che mi ha suggerito di preventivare un altro paio di annetti di sbattimento per Mr. Cazzoèimpegnato. Diana è una perla, una di quelle persone che vorrei avesse a che fare con tutti i ragazzi italiani tra i 13 e i 18….abbatteremmo ignoranza, ipocrisia e intolleranza in un soffio. Memorabile la caccia all’amaro fatta con Spettachearrivo…credo che il ragazzo del bar stia ancora scontando l’umiliazione di ritrovarsi sprovvisto, uno dopo l’altro, degli amari richiesti! Sono stati davvero bei momenti di risate e condivisione. Penso che al pranzo con Donatella, Michel e Florealexa abbiamo veramente toccato l’apice 🙂

Ringrazio tantissimo Amoon per l’invito e per il momento epico che segue:
h 4:00 am di Domenica  20 Maggio

Svegliati dal terremoto….
Amoon: Hai sentito??? E’ il terremoto???
Summ3r: (ancora addormentato) Nooo, ma vai tranquillo, è giusto una scossa di assestamento, sai siamo vicini al mare…
Amoon: Ma che cazzo stai dicendo?!!?!?

…..e dopo 4 minuti eravamo tutti fuori dall’albergo. A parte lo spavento non ci sono state conseguenze; purtroppo a un po’ di gente, nelle province vicine all’epicentro, è andata peggio e stanno ancora gestendo i disastri causati dal terremoto 😦

 Ad ogni modo, nonostante il tempo pessimo, le calamità naturali e i ritardi dei treni, è stata davvero un’esperienza memorabile.

Grazie, di cuore.


Thank You – Alanis Morissette

Annunci

10 thoughts on “Un tranquillo weekend di terrore

  1. sono contento che ti sia divertito e non solo. Confesso anche per me è stata una crescita non solo in termini di blog (è la parte che meno mi interessa) ma anche in termini personali. Del resto questo nasce dal confronto con altri, con il dialogo e con la voglia di metterci la faccia e le idee in discussione. Siamo stati fortunati in questo ad aver avuto modo di conoscere persone di spessore. Io Diana la conoscevo già, per me la vera sorpresa è Lisa! una grande!
    E poi se ci pensi anche il nostro rapporto è cresciuto perchè abbiamo condiviso una cosa in più e cioè un intero week end insieme (a scanso di equivoci)

  2. Mascia ha detto:

    Ecco lo sapevo che ti saresti dimenticato di me … ed io che pensavo …pufff
    cmq son Mascia e mi faceva piacere passare a salutarti.Avrei piacere di parlare con te per intavolare quella famosa chiacchierata in merito a quella ” cosina ” lì .
    Che ne dici ? eheheheh
    Un caro saluto
    A presto (spero )
    Mascia

    • Chiedo venia!!! Postare dalla metro ha sempre i suoi rischi… volevo spostare una riga e invece non l’ho più reinserita! Mi son anche spulciato il vs blog 🙂
      Ti scrivo!

  3. Sì, fine settimana memorabile e con optional sismico, caro Summer; ti ho pensato in questi giorni, ho ripensato alla spontaneità con cui siamo entrati in sintonia, alla tua simpatia, al tuo senso dell’ironia, da me molto apprezzato. E mi auguro di non perderti nei meandri della virtualità perchè sei davvero una bella persona. Buon fine settimana, senza… scosse!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...