Milano centrale e dintorni…

Torno un po’ indietro nel tempo per sfiorare un argomento che mi è tornato in testa di recente, precisamente al rientro dal Pride di Bologna dove, ovviamente, le coincidenze dei treni erano un optional.

Io e e il buon Amoon (che aveva il treno alle 23:20) avevamo quasi un’ora da affogare nell’attesa! Che fare? Andiamo a caccia di un caffè va…

Partiamo dal presupposto che, sembra assurdo, abbiamo dovuto faticare per riuscire a raggiungere l’obiettivo. Camminando, da un bar in chiusura all’altro, notiamo che c’è una fila di senza tetto appoggiata al muro di fronte a noi.

Ragazzi una situazione imbarazzante. Non fraintendetemi, non per loro, ma per la città di Milano. Nel 2015 dobbiamo ospitare l’Expo e il fiume di gente che si porterà dietro, e non siamo nemmeno strutturati per gestire il problema senzatetto. E’ sempre più frequente ormai che, girando per la città, mi renda conto dell’inadeguatezza a livello strutturale del comune. Amoon mi faceva giustamente notare che eravamo a un tiro di schioppo dal palazzo della Regione Lombardia e ci trovavamo davanti ad una situazione di degrado davvero impressionante.

A Formigò, e svegliate!


Alanis Morissette – Guardian

Annunci

8 pensieri su “Milano centrale e dintorni…

  1. Amleto ha detto:

    Purtroppo Milano sta diventando una città da estremi, sempre più poveri e sempre più ricchi. Noto anche io che ci sono tantissimi senzatetto, poveri e gente che va alla Caritas. Il peggio è quando si vede il lusso frenato di certe vie e il degrado dietro l’angolo. E’ meglio la provincia, certe cose non si vedono. Non credo che Formigoni sappia cosa stia avvenendo nella sua regione. Posso dire che i problemi ci sono, sono visibili da chiunque. Non è più la Lombardia di solo quattro anni fa.
    Buona serata ^_^

    • Eh si, inizia a tirare una brutta aria anche da queste parti.
      Anche io rimango spiazzato dagli eccessi raggiunti in entrambe le direzioni. Bisognerebbe un po’ bilanciare i carichi.

  2. bhe ecco … chiedere a Formigoni di svegliarsi …
    Ma forse anche Pisapia … insomma stiamo parlando di una categoria sociale che non da alcun vantaggio ne elettorale, ne politico ne di nessun tipo. Forse la Curia potrebbe occuparsene, la Caritas … giusto perchè con tutti i soldi 8xmille che pigliano un pò di coscienza dovranno lavarsela?
    Gli altri, tutti gli altri, Formigoni compreso, se si interessano dei problemi dei senzatetto lo fanno solo per questioni d’immagine.

    • Ma caspita qui ci sarebbe davvero un miglioramento a livello di immagine! Insomma uno che passa per quella zona in fascia oraria serale ha una sensazioni di degrado che è davvero molto forte.
      Non so, mi sembra che stiam sprecando tanto tempo dietro a quest’Expo ma non stiamo badando alla sostanza. E tutti questi famosi fondi ricevuti? Mi chiedo quanti ne andranno buttati….

  3. Ciao Summer, come stai? Milano credo sia invivibile in questo periodo, anche per il caldo. Forse dovremmo svegliarci soprattutto noi cittadini e contribuenti… ma che alternative ci sono? Se ce n’è una buona fammelo sapere!

    • Guarda, la migliore che mi viene in mente è cambiare stato…. t’ho detto tutto.
      Qui solito tran tran, un po’ (tanto) stanco di lavorare e con un pressante bisogno di staccare!
      Un abbraccio!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...