Insieme a te

Giovedì in entrata settimana andata, così diceva una signora di mia conoscenza.

Settimana strana, difficile, intensa. Con A. le cose sono un po’ in stallo, sento un certo distacco. Abbiamo parlato, sembra che non ci siano problemi (io l’ho invitato a pensarci con calma) ma l’equilibrio attuale è molto diverso da un mese fa.

Certo è strano vedere come le cose mutino in breve tempo: pensate che siam partiti con lui perso e io che tenevo il freno a mano….si, perchè all’inizio  non è che fossimo proprio proprio insieme 🙂 Colpa mia… o merito? Si perchè sono dell’avviso che non ci sia fretta, ma solo il bisogno di avere davanti una persona che ha interesse ad approfondire, cosa che c’era.

Poi “insieme” siamo diventati, e ora pare che le mie perplessità iniziali si rivelino segni di lungimiranza e non di paura. Non lo so, credo che sicuramente darò tempo al tempo: preferisco rischiare di investire un mese in più per un cretino, piuttosto che lanciafiammare qualcuno valido per una sensazione. Non nascondo che mi ferisce questa sensazione, questo senso di essersi impegnati a lasciarsi andare per qualcuno che forse in realtà non sapeva davvero quel che voleva. Si, chi lo sa davvero….però a questo punto tanto valeva non insistere così.

Vaaaabbbeeeeeeh, per il resto sto morendo sotto la mole di lavoro quotidiana….ancora un po’ e vado giù secco. Speriamo che questo periodo, quest'”onda”, passi in fretta.

Sto ficcando un po’ il naso in politica e sono sempre più disorientato da questa nebbia che travolge il ns paese. Qualcuno mi trova un aspirante politico, possibilimente non pregiudicato, non ultra settantenne, con un minimo di senso civico e con proposte in tasca dotate di COERENZA e una MINIMA SPERANZA DI PASSARE IN PARLAMENTO?

Attendo fiducioso…

Buon inizio di weekend splendori 🙂


Marco Mengoni – Insieme a te sto bene

Annunci

5 pensieri su “Insieme a te

  1. che confusione. O.o
    finchè ci credi ne vale la pena. sempre e comunque, e non è mai tempo perso.
    Invece le sensazioni vanno valutate, certe non mentono. parlarne fa bene anche se spesso è difficile farlo.

  2. condivido, come sai, il pensiero di Pier. Avete parlato? bene ora non resta che pazientare. Secondo me non è tempo perso e fai bene a non lanciafiammare nessuno: in ogni caso stai facendo un’esperienza che ti sta dando anche momenti belli. Poi le difficoltà ci sono sempre nella vita, quale rapporto non ne ha?

  3. Norden ha detto:

    Io voto per il lanciafiamme! Quella sensazione spiacevole che si insinua quyando nn dovrebbe esserci..nn mi ha mai tradito…ahimé! 😦

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...