Teach me again

Bilancio, capitolo 2

Non so mica se son pronto per questo post, però s’ha da fa!
Ero convinto di aver già utilizzato il titolo e la canzone che avevo in mente, ma con mio sommo stupore non ne ho trovato traccia tra i mei post….me lo sarò sognato!

Si dice che siamo proprio noi a creare alcuni dei nostri più temibili demoni, e credo che in fondo sia vero: insomma non possiamo controllare gli eventi e le disavventure che travolgono le nostre vite ma il come li affrontiamo determina se diventeranno paure o esperienze.

Negli ultimi giorni ho imparato che c’è un “me” in grado di sfidare le sue paure (si certo, ce ne ho messo di tempo e poi non è che sia stata sta grande sfida, perchè tutti i topi son bravi a ballare quando il gatto non c’è, soprattutto poi se il gatto è vegano) e che di tanto in tanto riesco a godermi quel che capita senza troppe paturnie e ragionamenti.

Certo è che le mie parti più resistenti e ancorate al passato sono li, in un angolo, pronte a tirare qualche colpetto di tanto in tanto (e le coincidenze sfavorevoli “di tanto in tanto” capitano), tuttavia sto provando a dar retta alla mia parte più spensierata e proiettata al futuro, futuro che non c’è, non si sa, è incerto ma soprattutto imprevedibile al momento. Ecco la nuova sfida: io che voglio chiarire tutto e subito, stavolta, mi devo limitare e rassegnarmi al fatto che non si possono avere tutte le risposte dall’oggi al domani.

Sto rivalutando un po’ di convinzioni, dalla mia predisposizione all’avere o no relazioni all’interesse provato per un po’ di persone che avevo intorno ultimamente.
Che dire, si cerca di guardare avanti e di continuare a imparare.


Elisa feat. Tina Turner – Teach Me Again

Annunci

5 pensieri su “Teach me again

  1. Daffo ha detto:

    “…non si possono avere tutte le risposte dall’oggi al domani.” e poi le risposte alle stesse domande cambiano con gli anni. Sì, è un continuo imparare e aggiustare la rotta secondo gli obiettivi che ci prefissiamo in un certo momento della ns vita.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...