A heart brakes in a heartbeat

Il 3 Agosto, sul lungomare di Venice Beach, un’auto impazzita travolge la passerella ed uccide Alice Gruppioni, una ragazza italiana in viaggio di nozze con il marito Christian.

E’ una cosa assurda. Ogni tanto torno a pensarci e mi metto nei panni del marito: mi sembra davvero un dolore impossibile da sopportare. Non so, mi immagino il momento del matrimonio come l’attimo in cui due persone che si amano si regalano a vicenda, nell’intenzione di passare l’eternità assieme.

Provate ad immaginare di coronare il vostro sogno d’amore con la persona che amate. E’ come essere nell’abbraccio più bello che abbiate mai ricevuto e sapete che avrete un sacco di tempo per godervelo. In uno stato mentale simile non riesco davvero ad immaginare il vedersi strappata la persona che si ama, in un secondo. Dev’essere una sofferenza inaudita ma, al di là del dolore, si viene privati di una parte di noi stessi.

Insomma lascia di stucco me, che non la conoscevo, mi basta legger la notizia per sentire una stretta allo stomaco….non oso davvero immaginare cosa provi chi le era vicino.

Certe cose non hanno proprio senso, non dovrebbero accadere. E’ proprio un mondo pazzo.


K-Ci & JoJo – All My Life

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...