Close the window, the door, the year.

Sperare che domani arrivi in fretta e che svanisca ogni pensiero. Sono solo parole, di Noemi, e mi sa che è un po’ che mi sento così.

Natale è passato, S. Stefano quasi, e io sto ancora smaltendo la valanga di cibo che ho ingurgitato. Quest’anno ho incassato il colpo tantiiiiisssiiiimo!

Ma la fine dell’anno è davvero il momento dei bilanci? Io non credo di avere molti bilanci da fare. Ho la situazione abbastanza chiara. Sinceramente ho deciso di spendere poche energie nel guardare il passato ed ho deciso che le investirò tutte in buoni propositi molto “pratici” per il nuovo anno. Dire più volte no, evitare le situazioni che mi avvelenano, cercare davvero di essere felice. Se negli anni passati ho puntato sulla crescita, sull’espansione, questa volta voglio puntare sul benessere e sul consolidare me stesso.

Chissà se son contento oppure mi accontento di  non raccontare mai a nessuno  cosa sento. Chissà se son contento…? I baci vietati, dei Perturbazione, e anche qui, mi sa che è un po’ che mi sento così.

Buone feste. Godetevi il più possibile lo stacco dalla routine e cercate di trovare un po’ di tempo per voi.


Levante – Sbagidlio

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...